New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Corpus Delicti: The Acrobat
Chrys e Roma, il nucleo portante dal giorno zero

Primi vagiti nerissimi.

Francia del Sud, fine 1991.

La storia è quella di migliaia di adolescenti appassionati di musica prima dell’avvento di internet: si scopre qualche band, si va in fissa, si impara a suonare qualcosa e si cercano anime affini con cui condividere la fiamma che brucia dentro. E dove farlo se non in un negozio di dischi? Ecco allora che Hit Import, storico record shop a Nizza, diventa il quartier generale dove si incontrano sul nascere degli anni ‘90 Roma e Chrys. L’amore per le sonorità darkwave classiche li spinge a formare una band, dove il nucleo storico di Laurence Romanini alla batteria e Christophe Baudrion al basso si unisce a Manu, voce e chitarra. Quest’ultimo, dopo aver registrato il primo demo con versioni embrionali di brani che appariranno poi sia sul secondo demo sia nell’album di debutto, decide di mollare tutto e di trasferirsi nel Nord della Francia.

Oltre alla sua chitarra e alla sua voce, ci rimane The Acrobat, unico brano scritto interamente da lui, che pur distaccandosi completamente dallo stile che contraddistinguerà in seguito i Corpus Delicti, rimane una fotografia essenziale di una band in stato embrionale che di lì a poco avrebbe preso il volo. Post-punk nero, scheletrico e spigoloso che trova nelle imperfezioni del cantato/recitato e nel suo andare dondolante i punti di forza. Già si intravedono i potenziali della band che di lì a poco spiccherà il volo, grazie anche al tape trading degli appassionati che si scambieranno copie dei demo in mezzo mondo.

Corpus Delicti 

↦ Leggi anche:
Traccia: Corpus Delicti: All That Scares
Traccia: Corpus Delicti: Broken (First Mix)
Traccia: Corpus Delicti: Chaos
Traccia: Corpus Delicti: Dragon Song
Traccia: Corpus Delicti: Dusk of Hallows
Traccia: Corpus Delicti: Head Cut
Traccia: Corpus Delicti: Masquerade
Traccia: Corpus Delicti: Motherland
Traccia: Corpus Delicti: Twilight

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!