New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Messa: Rubedo
Una messa per tutti i giorni della settimana

Trasformando il metal(lo) in oro.

Dice Wikipedia che “rubedo”, traducibile con “rossore”, rappresenta nella tradizione alchemica il compimento finale del processo che termina con la realizzazione della pietra filosofale e la conversione del metallo in oro. Avrà voluto parlare di questo Sara, autrice delle liriche e – soprattutto – meravigliosa voce che regna sulle composizioni della band? Per la verità, il rimando all’esoterismo nella traccia dei Messa è poco più che una suggestione, ma decisamente coerente con l’universo narrativo di molte band doom/stoner, ricco di richiami all’occulto.

Scoperti dal sottoscritto con colpevole ritardo (sono al terzo disco, che diamine!) in un’umida serata di ottobre in un club torinese, i Messa sono effettivamente una band doom/stoner, ma sono anche molto di più: Rubedo trasuda Led Zeppelin come Black Sabbath, rimanda ai primi The Gathering, i cambi di tempo sono frequenti, ci sono grandi assoli e un ritornello killer: «Find the alchemy / to heal the hurt / forget the dirt».

In realtà, tutto Close è un gran disco: suonato alla grande, cantanto alla grande, ricco di sfumature inedite – dal jazz alla musica klezmer. Evviva la contaminazione, evviva il meticciato, e ancora di più se arriva da Cittadella (ebbene sì, i Messa sono italianissimi), roccaforte leghista del profondo padovano.

Messa 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!