Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Sub Pop for dummies

Guida introduttiva all'etichetta sull'orlo della bancarotta dal 1988.

“You Owe Me Money” – “Mi devi dei soldi”. È il messaggio che Bruce Pavitt e Jonathan Poneman, fondatori della Sub Pop Records, portavano sulla T-shirt quando andavano a riscuotere i crediti. “Business creativo”, lo chiamavano. Poi, da piccola casa discografica indipendente che arrancava per tirare a campare, la Sub Pop è diventata il motore di quella potente macchina chiamata grunge rock. L’ha plasmato, l’ha esportato, ha forgiato una generazione. E poi, quando il grunge è morto, la Sub Pop ha compiuto il miracolo: è sopravvissuta. A trent’anni dalla sua nascita, l’etichetta di Seattle ancora sforna musica per nuove generazioni.

Ecco una piccola guida essenziale, scandita da una playlist, per conoscerne i fondamentali.

I testi sono tratti dal libro Oltre i Nirvana di cui è autrice la “nostra” Valeria Sgarella, recentemente uscito per Edizioni del Gattaccio.




Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato?

Sei già abbonato? Accedi!


Sub Pop for dummies fa parte di una serie più ampia, chiamata Playlist.
Qui sotto puoi trovare gli altri articoli della stessa serie.

Playlist
Ogni scusa è buona per una compilation: tracce ispirate a un libro, un film, un avvenimento, un anno che si chiude. Perchè c'è sempre qualcosa da scoprire.

Vedi tutto