New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Dag Nasty: Wanting Nothing
Punk prima di te

Nel 1986 i Dag Nasty esordirono con Can I Say, in pratica il prototipo quasi perfetto dell’hardcore melodico (tuttora un disco fenomenale). Quest’anno la band di Washington ha riportato in giro per il mondo le sue canzoni, compresa una data al Bloom di Mezzago per pochi fedeli. Siccome non volevano passare per vecchi scoreggioni che fanno solo la reunion «prendi i soldi e scappa», hanno ben pensato di pubblicare anche un singolo con due pezzi inediti. Per gli appassionati della scena, una piccola chicca con tutti gli elementi giusti al proprio posto: la formazione originaria, gli Inner Ear Studios, i produttori Don Zientara e Ian MacKaye, l’etichetta Dischord Records… Cosa più importante, il chitarrista Brian Baker – da oltre vent’anni a servizio dei Bad Religion – ha dimostrato di possedere ancora un tocco compositivo esemplare. È una frase fatta, lo sappiamo, ma corrisponde al vero: gruppi così fighi non ne escono più.

Dag Nasty 

↦ Leggi anche:

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!