New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Andy Wood

La leggenda mancata dei Mother Love Bone

Andy Wood è la leggenda mancata di Seattle. La sua storia è tanto affascinante, quanto malinconica; esattamente com’era lui, eternamente diviso tra la luce e l’oscurità. Andy Wood era la voce di una band di nome Mother Love Bone; una band dalla carriera breve e tormentata, che ha visto il suo treno deragliare, a un passo dal traguardo: il successo mondiale. Fortunatamente, non era un treno che passava una volta sola. Dopo la morte prematura di Wood, avvenuta nel marzo del 1990, i due Mother Love Bone Stone Gossard e Jeff Ament sarebbero risorti dalle ceneri della loro ex band, fondando i Pearl Jam assieme a un nuovo cantante, Eddie Vedder, “the new kid in town”, come lo chiamavano quelli di Seattle.

Il libro “Andy Wood, L’Inventore del grunge”, di Valeria Sgarella per Area 51/Ledizioni racconta la storia di Wood, il suo ruolo fondamentale nella nascita del genere grunge, e tutti quei magici intrecci che avrebbero portato alla genesi dei Pearl Jam. Questa playlist, realizzata e commentata dalla stessa Valeria, ci accompagna nei vari quartieri, scantinati, locali di Seattle, che Andy, in qualche modo, ha toccato; e in cui ha lasciato il segno.

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!