New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Darkthrone: Black Dawn Affiliation
Odino ridammi le idee di ieri!

Darkthrone
Black Dawn Affiliation

La bellezza dell’eterno uguale.

La bellezza di gruppi come gli AC/DC o i Motörhead è la loro riconoscibilità. Ci sono sicuramente album meglio riusciti di altri, ma difficilmente, a un orecchio senza puzza sotto il naso, qualcosa pescato a caso in quelle discografie risulterà “brutto”.
Altri, come i Voivod, invece hanno continuamente zigzagato e non è impossibile rimanere a bocca aperta per un neofita che fa shuffle all’interno della discografia, perché sembrano davvero band diverse a seconda delle epoche.

Ora, dire che i Darkthrone siano un po’ come i Voivod è esagerato, ma va loro riconosciuta una continua voglia di cambiare, perlomeno fino agli anni Zero. Poi, diciamo, sono diventati più AngusYoungani. La formula dei loro ultimi lavori è bene o male la medesima da un po’, senza radicali scossoni di sorta. Eppure è impossibile, per chi li apprezza, non innamorarsi nuovamente di quel marciume, l’ennesimo minestrone riscaldato avanzato dalla sera prima che però è sempre buono.

Ecco come appare Black Dawn Affiliation (e per esteso tutto il nuovo It Beckons Us All… ), uno splendido copycat di quanto prodotto dal duo norvegese negli ultimi lustri, ma sempre godibilissimo e letale, trasudante metal old school da ogni secondo con quel tipico frullato black/death/epic/speed che si conosce già, ma che, insomma, non stanca mai.

Dunque un brano in linea con tutto ciò che possono essere oggi i Darkthrone, con i pregi e difetti del caso. Epocale? Nemmeno a parlarne. Ma si fa piacere per quello che è: dopo più di trentacinque anni manco è poco, suvvia.

Darkthrone 

↦ Leggi anche:
Traccia: Darkthrone: Caravan of Broken Ghosts

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!