New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Tiziano Popoli: Prima danza
Pianofortino

Smuovere corpi e polvere, come se la notte si fosse trasformata in vento.

Tiziano Popoli è uno dei preziosi gioielli più in ombra del nostro Paese. Bene ha fatto quindi Prima danza a palesarsi, insieme a questo video creato da Roberto Baldazzini.

La musica è strumentale, flebile e leggera ma riesce a farsi strada fra le dune di un deserto immaginario, mentre le immagini ci portano altrove: siamo semplicemente in balìa. Voci, percussioni, rintocchi, una sorta di raga circolare che fa crescere salivazione e interesse verso un mondo che si apre a noi. Onde sonore che evocano paesaggi sterminati, la luce del sole che tinge tutto di bianco, mentre imperterrite le note viaggiano senza freni, elevandosi fino a fondersi in un tutt’uno con l’atmosfera, che si fa sempre più calda. Con il passare dei secondi e dei minuti non ci accorgiamo nemmeno di come il nostro corpo abbia iniziato a ondeggiare, quasi che rimanere fermi fosse impossibile con questo paesaggio musicale. Poi, d’un tratto, la musica finisce, lasciandoci soli e fermi, smaniosi di ricominciare a muoverci e a percorrere altri chilometri insieme a Tiziano e alla sua carovana, in attesa della sua prossima scorribanda, che ci vedrà di sicuro come ballerini e odalische, pronti a tutto, ormai ipnotizzati e obnubilati da una magia fattasi suono.

Tiziano Popoli 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!