New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Bully: Atom Bomb
Gli altri due a 'sto giro erano in ferie

Solo piano e voce, ma è una bomba atomica che deflagrerà nel deserto nucleare del vostro cuoricino pieno di croci.

Quanto è complicato mantenere in piedi una relazione sentimentale in questo periodo storico. Certo, in fondo lo è sempre stato e se una volta i costumi spingevano per l’unione perpetua, dietro c’erano i vermi che si rivoltavano nel cadavere dell’amore mentre lui e lei, in posa con i figli, si facevano scattare la foto da mettere sul comò.

Forse la pop music è il settore della vita commerciale che, insieme a quello della legge, si è arricchito di più dalle intemperanze della vita amorosa, dal secolo scorso a questa parte. La tendenza non sembra cambiare. Avremo ancora tombe di matrimoni falliti, una sfilza di ex da rimuovere dalla pagina Facebook, figli da prendere il fine settimana, magari con questa canzone nello stereo dell’auto. Lei non si chiama Bully, quello è il progetto o una band, ormai le due cose si confondono. Il nome della cantante è Alicia Bognanno (tedesca trapiantata in Minnesota) e in questo clip si esibisce dal vivo in un brano piano e voce, Atom Bomb, minimalissimo, con la bava sentimentale che le cola sui tasti, mentre ammazza vecchi ricordi e con le dita sporche di sangue dice al suo ennesimo angelo perdutoì che non c’è più niente da fare, sacerdotessa derelitta del tempio indie della Sub Pop, settore commedia brillante con finale malinconico.

Ce ne andiamo pur amando. Non è detto che le storie finiscano per mancanza d’amore. A volte è proprio quello il problema. Ci si allontana perché sì, si ama, però… potrebbe non essere lei la persona giusta, non ancora. C’è tempo per ritirarsi in un fottuto nido d’amore. Vorrebbe dire che è finita e che la perenne ricerca è al capolinea. Il matrimonio, la svolta decisiva proprio no. Qualsiasi canzone d’amore perduto, anche la più tremenda, risuoni pure, mentre arriviamo a casa della nostra ex a prendere la bambina, improvvisamente stanchi di correre, di aver fretta. C’è un demonio dubbioso che ci sospira nell’orecchio l’eco del piano di Atom Bomb. La voce di Alicia scatena una pioggia atomica di lacrime amare poco prima di vedere la piccola correrci incontro.

Bully Alicia Bognanno 

↦ Leggi anche:
Traccia: Bully: Days Move Slow
Traccia: Bully: Feel The Same
Traccia: Bully: Hard to Love

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!