New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

BMX Bandits: Hop Skip Jump (for Your Love)
Ancora in bici, dopo tutti questi anni

BMX Bandits
Hop Skip Jump (for Your Love)

Indie pop d’autore, tra furti e biciclette.

Che dire dei BMX Bandits ancora? Dopo anni ormai si prende una certa dimestichezza con le canzoni. Del resto, è un mestiere, come montare tubi, consegnare cavalli o preparare Paris-Brest.

In questo caso Duglas T. Stewart (che condivide il genetliaco nientepopodimeno che con l’immenso Bo Diddley) ci immerge in tre minuti di assoluta perfezione con Hop Skip Jump (for Your Love). Cappellino minimal ed elegante, sciarpa e barba d’ordinanza, band tutta sul rosso e nero capace di tirare coretti pop così come groove fantastici lungo tutta la canzone. Gli stacchi vocali potrebbero uscire direttamente dal paese delle favole, con tanto di uccellini che vengono a farci visita, ma il brano è quel che il Nostro si promette di fare per il suo amore e non c’è proprio nulla da scherzare. Del resto, quest’anno sono sessant’anni suonati per il frontman dei banditi della bicicletta da cross (nomea, ricordiamola, tratta dal film culto australiano nel quale ha fatto la sua prima apparizione una sedicenne Nicole Kidman), che ha messo insieme i membri della sua band nel 1985, appena uscito da un progetto insieme a Frances dei Vaselines, Sean dei Soup Dragons e Norman dei Teenage Fanclub.

Pop, quella cosa tanto semplice e tanto complicata che parte dei Beatles fino ad arrivare ai Go-Kart Mozart, e che – casualmente, con puntualità quasi elvetica – passa dalle porte dei soliti noti per estirpar loro canzoni bellissime, leggere come piume e succulente come caramelle. È questo il turno di Hop Skip Jump (for Your Love), con scariche di chitarra, batteria minimale, coretti e melodia. A noi piace parecchio, da anni ormai, quindi continuiamo a propinarvela.

BMX Bandits Duglas T. Stewart BMX Bandits 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!