New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Gasparotti (feat. Benedetta Dazzi): Quando il mare le fa oscillare
Lo scioglimento dei ghiacci

Gasparotti (feat. Benedetta Dazzi)
Quando il mare le fa oscillare

Suoni interiori per spazi (extra)urbani.

A breve, finalmente, dovremmo avere l’esordio su disco di Gabriele Gasparotti, musicista che da anni ormai sta costruendo un’architettura sonora peculiare e intrigante. Sperimentale, neoclassica, disturbata, a poco serve cercare di descriverla quando la si può vivere, chiudendo gli occhi e lasciandoci andare a essa.

Per questa occasione ci spiega esattamente come è nato il tutto: «Sentii sgorgare le note da una sorgente, cadevano dall’alto in verticale, le percepii come luci opalescenti e mollicce che si adagiavano su una superficie liquida, le raccolsi e le diedi in mano a Benedetta, che iniziò a stenderle con movimenti d’arco sulle corde del suo violoncello — capii che lei stava dipingendo coi suoni i movimenti delle stelle quando il mare le fa oscillare». Già, il mare e le stelle, in una sequenza che è quanto meno descrittiva tanto più libera di ascoltare suoni eterei e naturali.

Un movimento che non vorremmo finisse mai, con il cosmo a trovare autonomamente un loro posto. Gli occhi chiusi di Benedetta Dazzi ci dicono moltissimo, così come la serenità che mostra mentre muove gli ordigni, meccanismi misteriosi che regolano il suono, lo spazio e il tempo. Non c’è bisogno di dire altro; forse è solo necessario promettersi di prendersi del tempo per ascoltare queste musiche che sembrano provenire da altri mondi e che magicamente riescono a equilibrare anche questo, di mondo.  

Gabriele Gasparotti Benedetta Dazzi 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!