New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Fabri Fibra (feat. Emma Marrone & Baby Gang): In Italia 2024
Le sagome di tre loschi figuri (italiani)

Fabri Fibra (feat. Emma Marrone & Baby Gang)
In Italia 2024

Sei nato e morto qua nel Paese delle mezze verità. Un’altra volta.

Via. Era il 2007 quando, in un brano contenuto in Bugiardo, Fabri Fibra iniziava a raccontare un proprio sogno ricorrente alla propria psicologa, Ambra Angiolini, che si ritrovava paziente dopo il racconto stesso. Nasceva In Italia, banger dove il rapper di Senigallia – accompagnato da Gianna Nannini – scopriva le proprie carte sullo Stivale. Quasi 32 milioni di visualizzazioni, video in bianco e nero e melodia che prima ti prendeva a schiaffi e poi ti si fissava nel cervello. Cimiteri, fienili e balconi, tatuatori e anziani, chiese e barbieri, la pancia del Paese, il Paese delle mezze verità.

Ora, passati ben 17 anni, Fabri Fibra riprende il proprio brano, sposta l’ambientazione del video dal cimitero del Verano (a Roma), a Genova. Non c’è più la Gianna nazionale, ma sono della partita Emma Marrone e Baby Gang. Le rime di Fabri fibra sono identiche, Emma sputa il ritornello con la garra che si conviene, mentre Baby Gang, stile e voce profonda, dice la sua senza mandarle a dire, diventando immediatamente il plus del brano, fra citazioni di Vallanzasca, immigrazione, criminalità, fascisti e sistema giudiziario. Il tutto suona dannatamente onesto, fra motorini, spiagge, palestre e la solita assenza di colore. Poi torna Fabri Fibra, per una chiosa fra Cucchi e Tortora.

Il Paese non sembra essere cambiato: si aspetta il prossimo giro, mentre qualcosa continua a rodere dentro. Stop.

Fabri Fibra Baby Gang Emma Marrone 

↦ Leggi anche:
Traccia: Charlie Charles (feat. Ghali, Thasup & Fabri Fibra): Obladì Obladà
Traccia: Clementino (feat. Fabri Fibra): Chi Vuole Essere Milionario?
Traccia: Fabri Fibra: Fenomeno
Storia: Piccolo breviario per affrontare la trap
Traccia: Simba La Rue: Tunnel

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!