New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Allie X: Weird World
Una rosa resta sempre una rosa, anche quando si veste di nero

La nuova regina del synth pop ha finalmente un nome.

Ascoltando Allie X è praticamente impossibile che il pensiero non torni ai fasti del synth pop dei primi anni ‘80, in un periodo dove l’avanguardia e la sperimentazione elettronica si erano trasformate in un’espressione pop deliziosa, capace di abbinare l’elettronica a costruzioni liriche e melodiche che catturavano il grande pubblico e scalavano le classifiche di tutto il mondo.

Se Allie X fosse esistita in quel periodo sarebbe diventata abbastanza facilmente una star e uno qualsiasi dei suoi singoli estratti dal suo nuovo album Girl with No Face avrebbe fatto la sua fortuna contendendosi la vetta delle classifiche mondiali con i grandi successi del periodo. Era da tanto tempo che non si presentava una nuova pretendente al ruolo di regina del synth pop, dotata di grande carisma e in grado di unire chiari e voluti riferimenti Eighties a uno stile personale a tinte dark.

Weird World da sola basterebbe per farci capire la forza attrattiva di Alexandra Hughes, deliziosa quando guardando in camera ci canta amaramente: «Ah non mi sveglierò mai in paradiso / Perché il paradiso non vuole le donne / Bambina, figura paterna, madre, figlia, prostituta, spogliarellista / Ave Satana, almeno lui mantiene le promesse».

Non a caso pare che il brano sia stato scritto durante i primi mesi della pandemia, durante la quale la realtà si era trasformata in qualcosa di strano e inaspettato cambiando le abitudini e i ritmi di tutti, costringendo alcune anime sensibili a fare i conti con se stessi e le proprie certezze. Un periodo che è stato velocemente dimenticato e il mantra “ne usciremo migliori” ha lasciato rapidamente il posto alle meschinità e agli orrori di cui è da sempre capace il genere umano.

Allie X Alexandra Hughes 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!