New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Beth Gibbons: Floating on a Moment
A fluttuare su un prato

Il momento di lasciarsi andare.

È tornata! Beth Gibbons, da solista, sovrappone il proprio viso sgranato a immagini naturali e psichedeliche, mentre lascia che la sua voce si arrampichi come un gatto sopra a un fuso sulla musica che gli strumenti le forniscono. C’è un leggero incedere fantastico in questa canzone, in questo galleggiare sul momento che trascende sia i Portishead che l’esperienza con Rustin Man. È una Beth Gibbons in qualche modo ancor più personale, dalla quale veniamo sorpresi nonostante siano anni che ci accompagna tramite la sua splendida voce.

Brevi rintocchi, cori in lontananza e controcanti acuti di bimbe ci lasciano la sensazione che quanto stiamo ascoltando sia un’esperienza puramente onirica, lontana da una qualsiasi realtà. Fluttua Beth, fluttua su un sentiero che è ornata da luci e gioie, con la leggerezza nell’animo di chi sa che l’esperienza è più importante del suo risultato e occorre viverla senza freni. Gli abbellimenti che sembra si incollino man mano al brano sono sicuramente premi a questo coraggio, ornamenti che trasformano un pezzo folk in una visione nuova, colorata e misteriosa.

«Ci ricorda solo che tutto ciò che abbiamo è qui e ora (tutti vanno da nessuna parte, da nessuna parte)» canta Beth: quindi pensare al suo passato, a tutto quanto sia successo, guardarsi indietro e basta è quantomeno sconveniente. Umano, certo, legittimo, ma non ci aiuta a vedere sotto una nuova luce una grandissima artista che da più di tre decenni colora le nostre vite, i nostri giorni e le nostre notti.

Limitiamoci a ondeggiare, a danzare e a cantare, a viaggiare in questo bosco incantato. Quando verrà maggio e con lui il nuovo album, capiremo di cosa innamorarci sul serio.

Beth Gibbons Portishead Rustin Man Beth Gibbons 

↦ Leggi anche:
Storia: Il dolceamaro domani dei Portishead

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!