New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Any Other: If I Don't Care
Le sedie sono sopravvalutate

Un lavoro di cesello sull’indie italico.

Sono passati quasi dieci anni dal loro esordio e ora, nel 2024, gli Any Other hanno fatto un album assolutamente strepitoso, cesellandolo come un piccolo monile d’artigianato.

If I Don’t Care riesce a lanciare la voce di Adele Nigro direttamente nello spazio e nel nostro cuore, grazie a (im)perfetti giri di chitarre nel retro che potrebbero uscire direttamente da uno dei CD alle vostre spalle, diremmo Matador 1994 o giù di lì. Voce, presenza, stile, ritmo, spessore: non sappiamo più che fare sperando di schivare i colpi della soffice mazza ferrata che questi tre minuti e mezzo scarsi ci agitano gentilmente contro. Alzare il volume? Chiamare i DJ in radio al telefono e magari sedersi e imbracciare per la prima volta una chitarra provando a imitarla, perché no?

L’importante è che la buona musica si propaghi e quella degli Any Other, beh, è veramente ottima e colpisce al cuore, ancora una volta.

Any Other Adele Nigro 

↦ Leggi anche:
Traccia: Any Other: Capricorn No

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!