New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

En Roco: Sei vento che non fugge
Ci siamo dimenticati le chiavi di casa

En Roco
Sei vento che non fugge

Riprendere il proprio posto nel ring del pop italiano, fra immagini fiabesche e visionarie.

Quanto potente può essere una dedica? Gli En Roco trasformano un amore idealizzato in mille fenomeni, in un videoclip che sembra essere pura invenzione d’antan di inizio secolo, con un ritornello killer in crescendo e chili di drammaticità nascosta come in ogni espressione di passione vera. Gli archi ronzano, la batteria è la spina dorsale, il mare a salutare nell’incipit. Enrico Bosio al microfono non demorde e cerca in ogni maniera di approcciarsi all’amore, anche se ciò significa un’attesa che forse non avrà mai soluzione.

Ci sono gli ingredienti della grande canzone qui: una melodia che ci si appiccica e spettri di emozioni mutaforma che assumono le fogge più impensabili. Nient’altro, nulla di meno, ben sapendo che seguendo le posologie di assunzione ci troveremo finalmente a canticchiare senza tregua, consci che la cosa non aiuterà comunque la nostra situazione sentimentale. Ma poco importa, ché di nutrimento per il cuore in questi minuti possiamo trovarne a sufficienza.

En Roco Enrico Bosio 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!