New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Porno For Pyros: Agua
La droga dà, la droga toglie (ad altri)

Più porno per tutti.

Il problema di coloro che amano la voce di Perry Farrell è, appunto, la sua voce. Come lo zucchero, crea dipendenza, e dopo un po’ la vorrebbero ovunque. E quando c’è, ogni cosa diventa buona, o perlomeno allettante.

Ecco perché parlare del nuovo, inatteso singolo dei Porno for Pyros è pericoloso: si rischia di perdere di vista l’obiettività. Si cammina su un filo o, per meglio dire, si cerca di fare surf sopra un’onda. L’acqua è sempre stato un elemento importante nei testi di Perry, e torna qui prepotentemente a dirigere le parole di questa – appunto – Agua.

Non è aggressiva o in-your-face come Sadness o Cursed Female, né tantomeno psichedelicamente visionaria come una Porpoise Head o una Bali Eyes. Le manca anche quel tiro asciutto, caldo e psicotico di una Pets, ma è comunque innegabilmente “Porno for Pyros” al cento per cento. Di quelli più rilassati, scanzonati, che mordevano le caviglie del mainstream prima che Nevermind gli tagliasse la giugulare. Piacevole, nostalgica per chi è negli ‘anta e motivo di gioia per chi è ancora negli ‘enti e sogna epoche soniche lontane tre decenni: questo pezzo nuovo che nuovo non sembra è anche per loro, e poco importa se la dipendenza letale da Farrell continuerà a strisciare mietendo vittime. In fondo, perché smettere?

Porno For Pyros Perry Farrell 

↦ Leggi anche:
Perry Farrell: Pirate Punk Politician

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 1 persone!