New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Texas in July: Put to Death
Il metalcore è duro a morire!

Band come i Texas in July sono qui per dirci che abbiamo archiviato troppo presto la corrente metalcore.

Pare che il metalcore abbia ancora qualcosa da dire, o almeno le band che lo rappresentano e continuano a ridefinirne la corrente evidentemente credono nelle possibilità di questo sottogenere. I Texas in July – il cui nome fa involontariamente pensare al grande Joe R. Lansdale – menano con grande entusiasmo, senza mai sollevare gli occhi dall’asfalto su cui ci stanno massacrando, ma non è tutto qui. Basta superare l’empasse iniziale di breakdown e di altre corbellerie stereotipiche del genere e ci si trova davanti a un evidente desiderio d’evasione.

Put to Death recupera alcuni fraseggi in stile In Flames e li trita in una pressa schiaccia-speranze. Nel brano c’è una specie di battaglia tra violenza assoluta e qualche raggio di luce, ed è appassionante, perché – nonostante alla fine sia la rabbia ad avere la meglio su tutto – c’è un tentativo di alzare le mani dal collo del prossimo fino al cielo e illudersi di potersi librare fuori da tutto questo schifo. Se noi uomini sapessimo volare, non saremmo così meschini.

Non siamo davanti al gruppo che vi farà cambiare idea sul metalcore e il male che potete pensarne già, però i Texas in July lo fanno al meglio, spingendo pesante e lasciando andare la propria verità repressa. Per molti, questa è la vecchia scuola che non si arrende e che avanza ancora, strisciando e pennellando sul dorso dell’universo la propria scia di sangue e disperazione. Così sia.

Texas In July 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!