New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Judas Priest: Panic Attack
Vecchie glorie: 1, nuove leve: 0

Gridando di nuovo vendetta. Altro che attacchi di panico!

Sembra ancora difficile disfarsi del noto pregiudizio secondo il quale le grandi band del passato (non) possano ancora stupire facendo esattamente la stessa cosa di sempre. Eppure eccoci qui, insieme al 99% dei fan dei Priest, a esaltarne il nuovo singolo.

Panic Attack è esattamente quell’instant classic che mette d’accordo tutti: riff direttamente proveniente dai fasti painkilleriani (e non tanto per dire), Halford in stato di grazia e la sensazione che tutto sia ancora fermo a decadi fa, quando chiodo, metallo e motociclette facevano ancora sembrare tutto interessante. Ogni cosa è al suo posto e suona perfettamente come e dove dovrebbe suonare. Nell’intro sembra quasi di sentire i Rush, perfino. Ma è forse lo spirito del nostalgico che si fa sentire.

Le fortunate ali del destino hanno portato i vecchi brit a dire ancora la loro e a dimostrare a tanti sbarbati cosa voglia dire fare heavy metal. E perdoniamo anche al buon Rob la deriva delle magliette dei gattini perché, insomma, lui può anche questo, ancora una volta davvero «between the hammer and the anvil». Attacchi di panico e colate di acciaio fumante compresi.

Il nuovo album dei Judas Priest si intitolerà Invincible Shield e – come già anticipato – uscirà l’8 marzo 2024, a distanza di sei anni dal precedente Firepower. Che dire? Non vediamo l’ora di salire di nuovo in sella di una Harley scoppiettante e, anche con qualche acciacco alla schiena, gridare di nuovo vendetta ai quattro venti. Ci basta davvero solo questo per alzare di nuovo le corna al cielo.

Judas Priest Rob Halford 

↦ Leggi anche:
Traccia: Burning Witches: Unleash the Beast
Traccia: Judas Priest: Lightning Strike

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!