New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Helmet: Big Shot
No, il sipario non è ancora definitivamente chiuso

Gente che sa quanto fa male, gente che sa come fare male.

Siamo ormai arrivati al punto, parafrasando Nanni Moretti, che un gruppo rock medio-alto dei decenni passati, lo si noterebbe di più se non tornasse. Una volta era per i soldi, oggi è sempre più una questione di nostalgia, nostra e loro. Band che per decenni non hanno pubblicato più nulla, dimenticandosi quasi dove avevano messo ad ammuffire i propri strumenti, tornano per un ultimo giro, e come per magia, (ah, la vecchia magia!), credono di poter riattaccare la spina e fingere che non sia ormai troppo tardi.

Nel caso degli Helmet sembrava che le cose si fossero fermate definitivamente dopo il 2016, al giro di boa del secondo decennio di vita; dopo aver scritto la propria intrigante pagina nella storia del rock, parevano sul punto di chiudere la faccenda. Adesso rieccoli e non sembrano guidati dal dolciastro e mammolesco sapore del ricordo. Big Shot è una sberla e poi una contro-sberla che ci mette in un angolino come Baby, zitti e muti.

Nonostante ci sia l’assolo di chitarra più brutto che sia stato inciso a un livello professionale negli ultimi dieci-quindici anni, Big Shot è fatto di un riff d’amianto, esattamente come quelli che gli Helmet hanno sempre saputo realizzare. Ritmica squadratissima – alla AC/DC sotto assedio – e melodia avvinghiante. Tra uno scapaccione e l’altro la nostra testa annuisce compiaciuta. Violenza sì, ma di quella che forma il carattere.

Helmet 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 1 persone!