New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Marduk: Memento Mori
Venite a noi, se avete il coraggio

Devi morire, inutile segnartelo.

Spesse volte l’ascoltatore di musica con una coscienza si ferma a riflettere, soprattutto se si parla di metal estremo. Non sarebbe meglio mettere nel cassetto dei ricordi i grandi vecchi e focalizzarsi sulle nuove leve? Lasciare spazio alle giovani band invece di riempire il tempo con cariatidi sgarrupate? Certo che sì, in teoria. Ma poi arriva a gamba tesa la pratica, e fa terra bruciata.

Perché i Marduk stanno in giro dal 1990, ma riescono ancora a pettinare senza sforzo ragazzini che in teoria dovrebbero essere più incazzati ed energici.

Il nuovo album è micidiale e riporta alti i fasti dei Nostri: un lavoro superiore al pur buono Viktoria e che sembra essere il degno successore di Plague Angel. Poco importa che qualcuno continuerà a lamentarsi che i tempi di Panzer Division Marduk o Heaven Shall Burn… When We Are Gathered siano ormai lontani. Grazie, vent’anni e passa sono molti per tutti, e la presenza di Daniel Rostén a.k.a. Mortuus dietro al microfono dal 2004 fa suonare il tutto come un’estensione dei Funeral Mist, o meglio quasi come una fusione delle due cose. Ma che importa quando la qualità del prodotto finito è così alta?

Chiacchiere da bar che vengono spazzate via da brani come questa Memento Mori, title track che mette subito in chiaro le cose: qui si fa sul serio. Tre minuti e mezzo che non solo non vi faranno rimpiangere i bei tempi andati, ma che – uniti alla compattezza dell’album tutto – vi faranno compagnia a lungo, mettendo a dura prova la vostra cervicale.

Chi è l’anziano ora?

Marduk 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!