New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Foo Fighters: Show Me How
Where are you now?

Raccontare la vita attraverso la morte.

Se Dave Grohl è da sempre un volto così rassicurante e familiare è sicuramente perché – forse involontariamente – è riuscito negli anni a far prevalere il suo aspetto umano rispetto al, seppur notevole, lato artistico. Nei trenta e passa anni sotto la luce dei riflettori, il leader dei Foo Fighters ha sempre dato l’impressione di essere una persona vera, dimostrandolo con la sua musica, con le esibizioni live o nelle occasioni pubbliche.

Non è soltanto una questione di carattere, ma anche la capacità di saper restituire attraverso le canzoni l’essenza profonda di alcune sensazioni che fanno parte della vita, e di saper scavare dentro le emozioni fino a tirarne fuori il nucleo, l’essenza, il carattere primario.

Nella vita di Dave Grohl ci sono stati dolori pubblici – come la perdita di Kurt Cobain e quella di Taylor Hawkins – che nostro malgrado tutti conosciamo, così simili e così diversi. E poi ci sono quelli che riguardano soltanto la sfera privata, come la morte della mamma Virginia, andata via la scorsa estate.

Show Me How muove proprio dal dolore personale e lo trasforma in una sensazione comune, condivisa, immediata e potente, partendo da un grande senso di smarrimento, fino ad arrivare alla dolorosa consapevolezza di un futuro necessariamente diverso, con una nuova fatica da caricare sulle spalle. Un brano etereo e profondo, la cui forza espressiva è sottolineata dalla voce della figlia di Dave, Violet, come se il cerchio si chiudesse idealmente e dopo la fine arrivasse inevitabilmente un nuovo inizio.

Foo Fighters Dave Grohl Viole Grohl 

↦ Leggi anche:
Traccia: Dream Widow: March of the Insane
Traccia: Foo Fighters: Run
Traccia: Foo Fighters: Shame Shame
Traccia: Mick Jagger & Dave Grohl: Eazy Sleazy

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!