New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Shame: Fingers of Steel
I post-punk preferiscono le bionde

F(l)ood for worms.

Gli Shame annunciano l’uscita del nuovo album dal titolo Food for Worms offrendo come antipasto questo interessante singolo e la notizia è che ad accompagnarli in questa nuova avventura c’è addirittura Mark Ellis.

Produttore e ingegnere del suono che ha fatto la storia della musica, meglio conosciuto come Flood, dagli anni ‘80 in poi ha collaborato con i più grandi della musica: un elenco così lungo e di qualità che risulta decisamente difficoltoso ricordarlo qui. Doveroso comunque almeno citare qualche nome del calibro di Brian Eno, Depeche Mode, U2, Nick Cave, PJ Harvey, Foals.

La sua capacità di tirare fuori da tutte le band aspetti nuovi e in un certo senso rinvigorire il loro sound si nota anche qui: il post-punk degli Shame viene infatti alleggerito ed esaltato da accenni di chitarra jangle pop che danno un brio inaspettato al pezzo.

Il video ci racconta la storia di un gruppo impegnato a creare profili falsi per riempire i social di recensioni positive sui suoi lavori: un messaggio sarcastico ma non troppo, che rende l’idea di come oggi il confine tra quello che è reale e quello che viene abilmente costruito è così poco definito da poter condizionare le scelte, i giudizi e i pensieri.

Sul loro profilo Twitter gli Shame hanno dichiarato: «È un nuovo inizio e un nuovo capitolo, gente. Food for Worms sarà la Lamborghini dei dischi degli Shame». Dichiarazioni solo pompate, semplicemente azzardate o il 2023 sarà veramente l’anno della loro consacrazione?

Shame 

↦ Leggi anche:
Traccia: Enola Gay: Scrappers
Traccia: Scowl: Lord Porno
Traccia: Shame: Alphabet
Traccia: Shame: Lampoon
Traccia: TV Priest: Press Gang

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!