New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Ghostdog: L'orda d'oro
Un italiano a Berlino può anche andare al mare

Cani impazziti all’odore del talent.

Mentre il mainstream nazionale sottolinea in pompa magna come i Pinguini Tattici Nucleari abbiano battuto i Måneskin agli MTV Ema di Düsseldorf accaparrandosi il premio come Best Italian Act, l’ascoltatore di musica si versa l’ennesimo Geffer e cerca di guardare altrove. Non è facile scovare qualcosa che faccia rizzare le orecchie, ma quando accade è festa, come in questo caso.

L’orda d’oro di Ghosthog (ex Stardog) è un mosaico sonico in cui affluiscono buona parte di tutti gli elementi che hanno fatto grande la musica made in Italy lontana dalle classifiche, rendendola riconoscibile . Troviamo dunque tracce di indie (quello anni ‘80/’90 ovviamente), di post-punk, di cantautorato anni ‘70 (soprattutto nella costruzione delle strofe), di sperimentazioni (gli innesti audio che fanno da compendio al testo e ne rafforzano il significato), controcanti accattivanti pescati da qualche 45 giri anni ‘60 – il tutto confezionato con cura, ma senza perdere di vista quell’attitudine DIY che in alcuni casi è il marchio D.O.C. per eccellenza.

Manuel Lieta (deus ex machina del progetto, italiano trapiantato a Berlino) non andrà a X-Factor, tantomeno all’Eurovision e ancor più difficilmente lo ritroveremo sulle pagine di Vogue, ma i fantasmi dei cani arrivano dritti al punto quel tanto che basta per farsi apprezzare non poco.

Adatto a un pubblico trasversale che cerca ancora qualcosa che vada oltre i gossip frivoli e senza sostanza.

Ghostdog Manuel Lieta 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 3 persone!