New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Girls in Synthesis: Watch with Mother
Mamma, posso portare tre amici alla festa?

Girls in Synthesis
Watch with Mother

Riproporre scherzi assassini come se fosse la prima volta.

C’è una differenza abissale tra il plagio e il tributo. Il primo è prendere letteralmente ogni sfumatura di una band o di un brano, pubblicare del materiale e appiccicarci sopra il proprio nome. Un po’ come facevano gli Essence con i Cure sul finire degli ‘80 (Mirage era un esempio al limite del vergognoso da quel punto di vista). Tributare è una cosa ben diversa.

Prendete questa Watch with Mother dei londinesi Girls in Synthesis: già dal primo secondo sembrano i Killing Joke. Anche dopo. Ma man mano che gli ascolti si moltiplicano esce fuori qualcosa che fa davvero esplodere il pezzo: odora di fresco. Istintivo. Primitivo. Un’urgenza espressiva che certamente si ispira a Jaz Coleman & Co., ma che riesce in breve tempo a vivere (e bene) di vita propria, molto più di altre band che stanno muovendo i loro passi tatuati e panzuti nella scena attuale.

Ossessivamente letale e severa, Watch with Mother è disturbante quanto basta per farvi spalancare gli occhi fino a un secondo prima assenti, fissando il vuoto attraverso il giornale preso in mano, mentre il caffè nella tazzina si sta raffreddando abbandonato a se stesso. È un fremito elettrico che rende reale la vita per quattro minuti e mezzo, in antitesi allo scorrere automatizzato delle giornate perse in partenza. Qualcosa che se vi prende per il verso giusto poi non vi lascia più, nel bene e nel male.

Il loro secondo album, The Rest Is Distraction uscirà a ottobre inoltrato. Ammazzare l’attesa andandosi a ripassare il lavoro precedente sarebbe cosa buona e giusta da fare verso se stessi e i vicini.

Girls In Synthesis Killing Joke 

↦ Leggi anche:
Traccia: Killing Joke: Lord of Chaos

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!