New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

...Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Little Destroyer: Love and Anarchy
Due lingue timide e un capello estroverso

Volevamo solo fare rock, non preoccupatevi se non siamo molto raffinati.

Potenza, pelle e una sana spavalderia sembrano essere i tratti caratteristici di questa nuova band canadese, composta da tre elementi e guidata dalla frontwoman Allie Sheldan, piena di energia e già prontissima a infiammare i palchi in giro per il mondo.

La ragazza ha inseguito il suo sogno sin da bambina, quando per la prima volta ha iniziato a suonare il basso a scuola, e ha fondato i Little Destroyer – che finalmente riescono a pubblicare i primi singoli – proprio con gli amici d’infanzia, i fratelli Chris e Michael Weiss.

L’inizio del brano, con la batteria che parte sullo spoken di Ellie, è irresistibile, fino a esplodere nel ritornello che celebra l’amore, contrapponendolo all’anarchia, in un crescendo che prevede un mondo da bruciare e colombe da dipingere di nero.

Sporchi, ma proprio per questo incisivi. E non basta di certo il giro di basso o i sintetizzatori a portarli verso soluzioni più eleganti: solo dannato rock’n’roll, verrebbe da dire. Sarebbero la nemesi perfetta per Amyl and the Sniffers se solo oggi valesse ancora la pena creare nuove battle band.

Eccessi e look goth completano il menù in un video dove a un certo punto mi sarei aspettato di vedere spuntare nel bel mezzo della festa Riff Raff e Magenta, e magari anche il compianto Meat Loaf, a dare la loro approvazione. Ma non fa niente: sarà per la prossima volta, per ora va bene così.

Little Destroyer Ellie Sheldan Amyl And The Sniffers 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 12 persone!