New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

TRAAMS (feat. Joe Casey): The Light at Night
Sempre a un passo dal diventare grandi

TRAAMS (feat. Joe Casey)
The Light at Night

Dio ha visto le vostre lacrime. Non affliggetevi: il rock non morirà.

I TRAAMS sono una band di cui si erano incredibilmente perse le tracce. Dopo l’ottimo Modern Dancing del 2015 – che tante speranze aveva creato – non erano riusciti a realizzare nessun altro album, quindi era legittimo pensare che avessero definitivamente appeso gli strumenti al chiodo.

Nel 2020 erano però tornati a farsi sentire con un paio di nuovi brani e la fiamma si era riaccesa: allora ci sono ancora, con il loro sound così pieno di influenze!

Sì, perché questa band ha la capacità di concentrare in sé una serie di caratteristiche a tratti spiazzanti: sono inglesi ma a tratti non suonano inglesi, hanno la capacità di fare l’occhiolino al lato melodico ma non sempre lo concedono, sono ipnotici ma non disdegnano di virare sul post-punk. La verità è che sono in realtà una grande band che ancora deve sbocciare definitivamente.

Post rock? Alt rock? Fate voi, ma quando (appunto, nel 2020) era uscita The Greyhound – pezzo incredibile di nove minuti e quarantuno secondi – mi sono chiesto perché una band del genere non fosse ancora oggetto di culto.

Il brano che vi presentiamo qui, che anticipa il loro nuovo (imperdibile, a questo punto) Personal Best che uscirà a luglio, vede la partecipazione di Joe Casey dei Protomartyr ed è un acido post-punk cantato come fosse un sermone, reso bene nel video (regia di Lee Kiernan, chitarra degli Idles).

Se volete andare sul velluto allora ascoltatevi pure i Fontaines D.C., altrimenti signore e signori lasciatevi un po’ di spazio da dedicare ai TRAAMS, se lo meritano.

TRAAMS Joe Casey Protomartyr IDLES Fontaines D.C. 

↦ Leggi anche:
Traccia: Bambara: Mythic Love
Traccia: Enola Gay: Scrappers
Traccia: Fontaines D.C.: Chequeless Reckless
Traccia: Fontaines D.C.: I Don't Belong
Traccia: Fontaines D.C.: Jackie Down the Line
Traccia: Fontaines D.C.: Too Real
Traccia: Geese: Rain Dance
Traccia: IDLES: Damaged Goods
Traccia: IDLES: Mr. Motivator
Traccia: Protomartyr: A Private Understanding
Traccia: Protomartyr: Processed by the Boys
Traccia: Tom Morello & IDLES: The Bachelor
Traccia: TV Priest: Press Gang

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!