Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Ibisco: Droga + Solitudine
Che ne so io di un campo di grano
↤ Tracce

Quarant’anni dopo l’Emilia è sempre più paranoica.

Ibisco
Droga + Solitudine

Sembra che una volta Boy George abbia detto qualcosa tipo «non conta chi ha fatto qualcosa per primo, ma chi lo ha fatto meglio».

Ora, tenendo conto delle miriadi di frasi attribuite erroneamente a Jim Morrison o alla dirimpettaia dipendente da Instagram, soffermarsi sul soggetto in sé non ha peso, ma la frase è condivisibile.

Per esempio, questa Droga+Solitudine di Ibisco è un potpourri di cose sentite e strasentite, legate soprattutto a quel magico periodo anni ‘80 della new wave italiana cantautoriale, eppure è impossibile non rimanere affascinati da questi 220 secondi gelidi e pregni di emozione. 

Il cantautore bolognese – classe 1995 – è attualmente una delle figure più interessanti della darkwave indie italiana, capace di versi diretti e visionari che colgono istantanee nerogrigie dello scorrere del tempo, senza mai scadere nelle banalità di certi clichés.

Ed è un bene che certe cose siano in giro: se a vent’anni qualcuno si innamora della musica dei Joy Division o degli Underground Life degli esordi, è sacrosanto avere dei contemporanei che portano avanti quel discorso, sostenendolo, amandolo e seguendone il percorso artistico. Tutto questo è stato già fatto? Assolutamente sì, ma c’è modo e modo, e qui (come nell’album Darkside Emilia, appendice del debut Nowhere Emilia) il talento non manca.

Max Zarucchi
Max Zarucchi

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Made in Italy  Editor's pick  Rock  Altra musica  June 2022  
Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.

Sei già abbonato? Accedi!

.