Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
chiamamifaro: Metaverso
Ridimmi quanto costa al metro quadro un bilocale nel metaverso?
↤ Tracce

Fare a testa o croce con un bitcoin.

chiamamifaro
Metaverso

“Cos’è il genio?”, chiedeva retoricamente la voce narrante (il Perozzi) di Amici Miei. Dai che la sapete, la conoscono pure le pietre. Ecco, qui il genio sta di casa altrove, però la fantasia, il colpo d’occhio e soprattutto la velocità d’esecuzione non difettano.

E lo so che a leggere che si chiamano chiamamifaro state già storcendo il naso e sta per affiorarvi sulla punta della lingua l’espressione tecnica “che nome del cazzo”, ma mi urge ricordare che avete idolatrato per anni band denominate pietre rotolanti, maggiolini, vergini di ferro e marmellate di perle, per cui ora zitti e buoni (vi vengono in mente i Måneskin, vero? l’ho fatto apposta).

Dicevamo? Ah sì: dentro soli sette versi, i chiamamifaro ci infilano l’esperienza del COVID, i dischi polverosi dei genitori, la finanza decentralizzata, lo spleen tardoadolescenziale, le strategie tecno-commerciali di Zuckerberg e tutta la tragica attualità bellica. Diamine, non è un ritornello: è un resoconto di attualità declinato per istantanee, asciugato e ridotto come una coulisse di lamponi.

«Tutti i concerti del 2020 / Libri che ti ho dato e non hai letto mai / Mare o montagna, Battisti o Dalla / Fare testa o croce con un bitcoin / Sento che perdo una parte di me / La casa in centro nel metaverso / La Terza guerra mondiale da vivere in due».

Se volete un’autentica instant pop song, eccola qui – leggera, disimpegnata, ma non banale. E poi andiamo verso l’estate, mica si possono ascoltare i River of Nihil a tempo indefinito.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Made in Italy  Venus  Editor's pick  Pop  June 2022  
E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu?

Sei già abbonato? Accedi!

.