Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Gen and the Degenerates: Girl God Gun
Partitona a dama?
↤ Tracce

Il triplo punto G.

Gen and the Degenerates
Girl God Gun

A distanza di vent’anni dal giochino delle tre G imbastito dai Marilyn Manson per il loro Guns God Government Tour, tocca a Gen and the Degenerates riportare in auge la lettera numero 7 dell’alfabeto. Che poi – casualmente o meno – sarebbe 777, ma si sfocia nella numerologia spiccia ed è meglio passare oltre.

In ogni caso, continuando a giocare con i titoli, qui il governo non c’è: è stato spodestato da una ragazza che rivendica a piena voce i suoi diritti in quanto essere umano. Il brano (un pezzo di chiara matrice post-punk in odore di Slits con una spruzzata a stelle e strisce) è una sarcastica e pungente invettiva contro il pensiero comune che vuole rinchiudere la donna in una serie di banalità, ormai davvero superate nella pratica, ma che continuano a infestare un certo modo di pensare retrogrado che – come l’erba cattiva – fatica a essere estirpato.

Gommosa e catchy, Girl God Gun è un mantra in bilico tra canzone e spoken word irresistibilmente velenoso, che trova il suo climax nel videoclip totalmente anni ‘90 (Numb degli U2 e Friday I’m in Love dei Cure hanno fatto scuola) dove una coreografia pazzesca sottolinea in maniera decisiva alcuni passaggi cruciali delle liriche solo apparentemente sparate a casaccio.

Di sicuro una delle band contemporanee da tenere davvero d’occhio.

Max Zarucchi
Max Zarucchi

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Venus  Editor's pick  Rock  Punk  May 2022  
Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato?
.