Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Shaman's Harvest (feat. Clint Lowery): Pretty People
Il diavolo adora la gente carina
↤ Tracce

Alt-rocker che cantano di vanità e illusioni varie.

Shaman's Harvest (feat. Clint Lowery)
Pretty People

Gli Shaman’s Harvest imbandiscono una torta stoner-boogie piuttosto saporita, asciutta e picchiaduro. Attenti agli effetti quando la mangiate, ovviamente. In apparenza è un hard rock operaio, fatto di sudore e attitudine, ma una ragnatela lisergica vi si spalmerà sulla faccia appena entrerete in questo giardino profumato da vecchie zie psicotiche.

Secondo qualcuno la band avrebbe cesellato un po’ troppo il sound rispetto al passato, ma perdendo forse in ruvidezza e scapigliatura, hanno sicuramente guadagnato una maggiore padronanza della scrittura.

Pretty People è una ben dosata mistura di energiche introspezioni, una tirata d’orecchie al futile modo di vivere dilagante. La gente carina di cui parla il brano siamo tutti quanti noi, appesi alla bacheca di qualche social endorfinico con cui raccontiamo quotidianamente la nostra superfluità e vacuità, con tanti like ad assolverci da ogni dubbio.

Ma al di là del messaggio, il brano degli Shaman’s Harvest puzza di sudore buono e alcol stagionato, con qualche bella strizzata al rock alternativo anni ‘90, humus da cui la band è germogliata, a Jefferson City, Missouri, una notte parecchio agitata in termini esoterici. Ospite gradito in questa scazzottata di chitarre, basso e batteria, c’è Clint Lowery (ex Sevendust).

↦ Leggi anche:
Sevendust: Dirty

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Rock  April 2022  
E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu?
.