Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Madre Teresa: Sono
Due opere di bene
↤ Tracce

Preghiere elettroniche, lette al contrario.

Madre Teresa
Sono

A volte scegliere il nome di una band può essere difficile. O forse no.

I Madre Teresa hanno le idee chiare e invece di scervellarsi su soluzioni artistoidi hanno preferito andare dritti al sodo ed essere velatamente – ma nemmeno troppo – dissacranti, consci che un curioso in cerca di informazioni su di loro si ritroverà davanti ben altro. Ma forse anche questo fa parte del gioco no?

Sono è tratta dall’EP di prossima uscita Dentro sono cremisi, e dello stesso è un chiaro biglietto da visita.

Il duo di casa nostra travolge con una rilettura di un certo tipo di elettronica ipersatura e a tratti disturbante, guidata da voce femminile tra il sensuale e il severo che fa molto anni ‘90. Il risultato è una spirale che inghiotte e lascia storditi quanto basta per volerne ancora. Una versione aggiornata di un improbabile incesto promiscuo tra l’elettrodark e l’indie che fu, per un finale apparentemente scontato ma che crea dipendenza uditiva immediata.

Ci fossero ancora le trasmissioni dedicate alla musica del sottobosco italiano i Madre Teresa diventerebbero un piccolo culto: non rimane che aspettare pazientemente l’uscita del disco e… ehm… pregare.

Max Zarucchi
Max Zarucchi

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Made in Italy  Venus  Electro  March 2022  
Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato?
.