New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Agathodaimon: Wolf Within
Lupo ulilì o lupo ululà?

La bestia dentro, che spiffera alla luna i nostri segreti.

Ecco un black metal contaminato che non ci chiede grandi sforzi. C’è un suono grosso così, una notevole varietà strutturale, momenti melodici, altri più corposi e trascinanti. Produzione impeccabile e livello tecnico alto il giusto. Facciamo sì con la testa mentre ci si spalancano le bocche dell’oscura terra mortale. Ed è questo che dovrebbe fare l’heavy davvero pesante, non pesarci sul cuore ma aprirlo alle intemperie del peccato e della cattiva predisposizione.

Gli Agathodamon sono tedeschi e si sente, poiché squadrano e ingessano la loro serenata alla luna in massicci tronconi melodici, infondendoci, nei padiglioni bendisposti, le consuete e birresche cantilene della foresta nera. Wolf Within parte a razzo duro come solo nei sogni bagnatissimi del povero Konrad Keyser, ma non finiamo nello spazio, solo giù per un roveto di pessime scelte, tramortiti in un lago di sangue e ripensamenti. Come tornare lassù dove il sentiero esistenziale ci ha ingannato? Forse facciamo prima a scavare una via di fuga che passi per l’ano di Satanasso.

Il brano è sinfonico, ovviamente. Ci sono le voci che blaterano frasi vocali e c’è anche un manto di strumenti a corda digitale che soffia nel gargaro della gran cassa, ma nulla che annacqui le chitarre e i rombrotti di batteria. Siamo davanti a un masso nero su cui c’è scritto “vietato entrare”. Gli Agathodaimon sanno cosa stanno facendo. Voi no.

Agathodaimon 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!