Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Agathodaimon: Wolf Within
Lupo ulilì o lupo ululà?
↤ Tracce

La bestia dentro, che spiffera alla luna i nostri segreti.

Agathodaimon
Wolf Within

Ecco un black metal contaminato che non ci chiede grandi sforzi. C’è un suono grosso così, una notevole varietà strutturale, momenti melodici, altri più corposi e trascinanti. Produzione impeccabile e livello tecnico alto il giusto. Facciamo sì con la testa mentre ci si spalancano le bocche dell’oscura terra mortale. Ed è questo che dovrebbe fare l’heavy davvero pesante, non pesarci sul cuore ma aprirlo alle intemperie del peccato e della cattiva predisposizione.

Gli Agathodamon sono tedeschi e si sente, poiché squadrano e ingessano la loro serenata alla luna in massicci tronconi melodici, infondendoci, nei padiglioni bendisposti, le consuete e birresche cantilene della foresta nera. Wolf Within parte a razzo duro come solo nei sogni bagnatissimi del povero Konrad Keyser, ma non finiamo nello spazio, solo giù per un roveto di pessime scelte, tramortiti in un lago di sangue e ripensamenti. Come tornare lassù dove il sentiero esistenziale ci ha ingannato? Forse facciamo prima a scavare una via di fuga che passi per l’ano di Satanasso.

Il brano è sinfonico, ovviamente. Ci sono le voci che blaterano frasi vocali e c’è anche un manto di strumenti a corda digitale che soffia nel gargaro della gran cassa, ma nulla che annacqui le chitarre e i rombrotti di batteria. Siamo davanti a un masso nero su cui c’è scritto “vietato entrare”. Gli Agathodaimon sanno cosa stanno facendo. Voi no.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Metal  April 2022  
Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato?
.