New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Musica che punge e infiamma, con venefica e fungaiola cruenza.

I Venom Prison e i videoclip girati nel bosco a costo zero. Di certo la galleria silvana che madre natura offre alle band in cerca di una scenografia suggestiva è perfetta e squisitamente economica. Basta camminare tra le foglie e urlare al sole che tramonta, imbastire una specie di rituale wiccano for dummies e il clip è fatto. Nel caso di Nemesis siamo certamente un pizzico oltre la consueta pasticcona pagan-extra-forte che decine di gruppi “black-core qualcosa” vogliono farci ingollare ogni settimana.

Questi gallesi menano tosto senza mai concedere nulla a blande malachie canterine, messe lì tanto per tenersi buona la congerie più moderata che è in cerca di cupi ribellismi downtuned. Larissa Stupar non è granché suadente. Sembra la spiccia-casa di Angela Gossow, però ha più voce di lei e di molte starlettine con la raucedine post-COVID. In Nemesis le urla sono da cancrena tonsillare e si prova quasi una certa pena per la povera Larissa, ma è un problema solo nostro, a quanto pare. Lei ha catrame da vendere.

Nemesis è una delle parole “colte” più amate dai metallari, peccato non ne comprendano davvero il significato, e forse è proprio per questo che sovente intitolano pezzi o dischi utilizzandola. Scorgendo le liriche dei Venom Prison permane il mistero: davvero stavolta la Stupar sa di cosa stia tanto accoratamente urlando o è sempre la solita vecchia solfa sul nemico assoluto a cui la strega dagli anfibi infangati alla fine dovrà indirizzare un incantesimo vendicatore?

Venom Prison Larissa Stupar 

Ricevi le newsletter di Humans vs Robots. Scrivi qui sotto la tua mail e clicca "Iscrivimi".

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!