Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Ree-Vo: Protein (The Bug Remix)
Attitudine made in UK
↤ Tracce

Perché Bristol è Bristol.

La regola del “dimmi da dove vieni e ti dirò che musica fai” si rivela spesso affidabile, a maggior ragione quando ci troviamo alle prese con scene dall’identità forte e riconoscibile. Non un caso, allora, che l’ascoltatore attento possa cogliere al volo l’origine di T-Relly e Andy “Spaceland” Jenks in virtù della bruma tagliente che avvolge le sonorità e il tono colloso e rauco con cui vengono sgranate le rime. Naturale e persino giusto, se provieni da Bristol e traffichi con trip e hip hop, con paesaggi urbani ed elettronica.

In fondo non c’è nulla di male nell’avere dei modelli, l’importante è che rappresentino punti di partenza per faccende personali. Cosa che i Ree-Vo sono eccome, grazie a idee chiarissime e curriculum vitae di tutto rispetto: T-Relly è un rapper stimato e attivo socialmente, laddove Andy bazzica il giro dai gloriosi anni ’90, nei quali i suoi Alpha pubblicavano per l’etichetta dei Massive Attack e lo scorgevi tra i DJ che sempre costoro si portavano dietro nei tour. Da allora non è mai andato a letto presto, vantando collaborazioni e uscite discografiche di ampissime vedute che spaziano da nomi underground al colosso Mark Stewart.

↦ Leggi anche:
Massive Attack (feat. Young Fathers, Algiers & Saul Williams): Eutopia
Alewya: Jagna
Archive: We Are The Same
Horace Andy : Safe from Harm
30 anni di Massive Attack

Attitudini complementari e perfette per l’epoca della post-globalizzazione, dove, nell’ansia e nel caos dilaganti, abbiamo più che mai bisogno di inventiva e solidità. Di conseguenza, il revival qui brilla per assenza: Relly vanta uno stile pastoso e aggressivo però dotato di profonda umanità e la musica si muove con liquida potenza lungo un vicolo electro-hop qui scalciante e là sinuoso.

Con un messaggio reso ancor più ragguardevole dal trattamento asciutto della vecchia volpe Kevin Martin alias The Bug, i Ree-Vo continuano a smantellare la tradizione cittadina per ricomporla con lo spirito di oggi. Restate sintonizzati, perché la sensazione è che ne sentiremo ancora delle belle.

Ree-Vo The Bug Massive Attack Kevin Martin