Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Jack White: Taking Me Back
Jack Platinum: nuova generazione di automi rock'n'roll
↤ Tracce

Ridateci indietro Jack White! Ecco… grazie.

Jack White
Taking Me Back

Quando abbiamo chiesto indietro il Jack White più gagliardo e cazzuto devono averci ascoltato. Si intitolano Fear of the Dawn e Entering Heaven Alive gli album (sì, “gli” – uno mica poteva bastare!) annunciati per il 2022. A tenere insieme i due LP c’è un brano unico – questa Taking Me Back appunto – traccia d’apertura del primo dei nuovi dischi e chiusura del secondo, seppur con un titolo leggermente diverso, Taking Me Back (Gently).

Ed è come se il chitarrista di Detroit ci implorasse appunto di riprenderlo tra le nostre braccia. Non avrà mica incominciato a intravedere – dopo anni di sperimentazioni, feedback e fuzzoni – che la sua vena più diretta potrebbe essere svanita dietro chissà quale “presammale” di turno? Con questa mole di materiale annunciato, la sua sei corde potrà probabilmente ancora dire qualcosa. E anche tutto il resto che, ancora una volta, passa sotto le sue mani di multistrumentista (o meglio, tuttostrumentista).

Il tono è quello più radiofonico della sua ultima discografia solista, e meno – ahinoi – quello ispirato dei primi due dischi dei Dead Weather, o di certi Raconteurs, ma non si può non dar merito a mister White di aver riportato il rock a dei livelli credibili, soprattutto in termini sonori (tralasciamo, parlando di credibilità, la chioma platinata, che ora sembra sfoggiare con tanta nonchalance).

La sperimentazione non è troppo accentuata, ma certi suoni di cui si tinge il pezzo (in entrambe le versioni) convincono senza se e senza ma.

↦ Leggi anche:
Jack White: Connected By Love

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato?
.