Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Bloc Party: Traps
United Colours of Giorgio's Emporio fa fa fa fa
↤ Tracce

Trappole per topi in gabbia e vecchie gatte da pelare.

Bloc Party
Traps

Fingiamo di non capire a cosa si riferiscano gli Alpha Games che danno il titolo al nuovo album. Diciamo che è una gara tra una Giulietta e una 75 Twin Spark, ok? Fingiamo anche di non capire il significato tra le righe del videoclip che accompagna questo singolo, dove i Nostri cantano tra il pubblico. Diciamo che il budget era risicato e insomma ballare in mezzo alla gente fa scena e costa poco, ok? Fingiamo anche di non capire perché dopo quasi vent’anni di carriera e una serie di album assolutamente azzeccati (seppur con qualche alto e basso) i Bloc Party non siano mai riusciti davvero a fare il grande salto nell’indie rock mainstream riempiendo i palazzetti. Diciamo che il white trash non esiste, che siamo in un mondo all inclusive e peace&love, ma che la vita è fatta a scale eccetera, ok?

Rimane però la musica, e qui c’è poco da fingere. Certo, forse la formula è ormai stranota, forse la sensazione di già sentito fa capolino troppe volte, ma onestamente è impossibile resistere al groove in odore di post-punk su ritmica sfacciatamente disco di Traps, ennesimo colpo a segno per la band londinese che sembra essersi ormai ripresa benissimo dal periodo di maretta interna di qualche anno fa.

Che questo sia il gettone per la consacrazione definitiva? Probabilmente no, ma a chi ascolta poco importa: se l’album si manterrà su questi livelli, ad aprile le nuove leve avranno una gatta da pelare in più non da poco per riuscire a sorpassare (perlomeno qualitativamente) i vecchi leoni inglesi.

Max Zarucchi
Max Zarucchi

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
.