Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Renee & Jeremy: Where Is My Mind
Io canto, tu suoni, insieme ridiamo. Il bambino dorme beato.
↤ Tracce

Estate 2021: è arrivata la perfetta colonna sonora per i genitori di tutto il mondo.

Renee & Jeremy
Where Is My Mind

Lei è Renee Stahl, una mamma a cui piace cantare. Lui è Jeremy Toback, un papà a cui piace suonare l’acustica e scrivere canzoni con Renee.

La collaborazione artistica tra i due amici inizia quindici anni fa, quando la giovane cantautrice rimane incinta e chiede all’amico Jeremy d’incidere una ninna nanna per Amelia, la sua futura figlia. Lui prende la palla al balzo e le fa ascoltare Welcome to This World, un pezzo che aveva scritto tempo addietro per suo figlio Miles. Tra i due scatta un’immediata sintonia che li farà incidere in breve tempo diversi dischi zeppi di canzoni acustiche e rilassate, perfette tanto per i bambini che per gli adulti.

Poi, come si dice, la vita è andata avanti e i due hanno seguito strade diverse. Solo recentemente si sono nuovamente incontrati e dato alla luce un riuscito album di cover contenete i loro rifacimenti di alcuni classici del rock come Whole Lotta Love dei Led Zeppelin e Sweet Child O’Mine dei Guns N’ Roses. Tra le varie tracce contenute in questo disco – intitolato proprio come il capolavoro del gruppo di Page e Plant – c’è un’intima versione del pezzo più famoso dei Pixies, Where Is My Mind?, riletta secondo i canoni musicali di Renee & Jeremy. Una versione talmente riuscita che riesce persino a far dimenticare gli scenari pseudo-apocalittici che abbiamo spesso associato all’ascolto del pezzo scritto ormai tanti anni fa da Frank Black e soci (Fight Club non vi dice nulla?).

Con l’afa che ogni giorno si fa più ingombrante, un pezzo e un disco così sono proprio quello che ci vuole, da mettere sullo stereo quando si gioca e ci si diverte con i propri figli. Mica si può sempre stare con la manina alzata a mimare il gesto delle corna, dopotutto.

Renee & Jeremy Renee Stahl Jeremy Toback