Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Slagheap: Caffeine
Il caffè è un piacere, se non è buono che piacere è?
↤ Tracce

Quando un caffè in più può far prendere una piega del tutto inaspettata alla tua giornata.

Bere anche un solo caffè in più potrebbe causare problemi di varia natura? A quanto pare sì. A raccontarcelo sono le Slagheap, una nuova formazione di Bristol composta da quattro giovani ragazze abili nel ricreare quel giocoso caos tipico della prima ondata riot grrrl anni Novanta.

Caffeine anticipa quello che potremmo aspettarci dall’imminente secondo album in studio del gruppo. Un basso urticante quanto contagioso, testi irriverenti ma che non si prendono mai troppo sul serio (così come accadeva due anni fa nell’omonimo disco di debutto), unito a quella urgenza creativa tipica di quando uno è giovane, ma giovane per davvero.

↦ Leggi anche:
L7: Dispatch From Mar-a-Lago
L7: Burn Baby

E così, tra intrecci vocali che possono ricordare un riuscito incrocio tra le Sleater-Kinney e le Bikini Kill e un suono isterico (o sarebbe meglio dire, incaffeinato?), le Slagheap riescono a convincere senza alcuna fatica.

Ora bisognerà solo capire quanto le ragazze siano maturate rispetto alla proposta già più che buona del loro esordio. L’appuntamento non ha ancora una data precisa, ma sui loro account social ci informano che ormai ci siamo, dovrebbe essere giusto una questione di un paio di mesi o giù di lì. Nell’attesa, quando arriva l’altro caffè che abbiamo ordinato?

Slagheap Bikini Kill L7 Sleater-Kinney