New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Sacred Oath: Empires Fall
Le occhiaie di chi ha preso coscienza

Finalmente il mondo del metal fa i conti con la realtà.

Importante rendersi conto della realtà, magari non accettarla ma almeno affrontarla, senza negazionismi sterili e infantili. I Sacred Oath si presentano con tutta la loro paccottiglia di bei riffoni fischiati, assoli speediti e armonizzazioni egizie, ma quando è il momento di cantarle, aprono il cuore e sprigionano tutta una serie di incertezze e ombre inedite per l’attitudine borchiata. Cosa accadrà quando gli Iron Maiden andranno in pensione, chi prenderà il posto dei Metallica? Saranno i figli all’altezza dei padri?

La risposta di Empires Falls è inequivocabilmente un no. Tutto finisce prima o poi e per quanto continueremo a sognare e cullarci dentro le stesse melodiose rivalse da adolescenti respinti, le cose succedono, continuano a succedere e cambiano la sedia da sotto il sedere del più duro culo ricoperto di pelle e catene.

Così, di malinconia in malinconia, tra un addio a Van Halen e uno a Neil Peart, anno dopo anno, gli imperatori e i re ci lasciano, ma – tre una svisata e un pianto sulla copertina di Powerslave – il vocione alla Hetfield di Rob Thorne ci rinfresca l’anima con melodie struggenti e dannatamente efficaci.

Di certo vedere Ozzy che invecchia in mezzo a tanta morte è la beffarda speranza di vita eterna di un popolo che inizia decisamente a pensare al domani, cosa che non fa dal 1981.

Sacred Oath 

Ricevi le newsletter di Humans vs Robots. Scrivi qui sotto la tua mail e clicca "Iscrivimi".

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!