New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Tankus the Henge: Luna Park
Folk, ma da quale pianeta?

Come un giro sull’autoscontro, rigorosamente senza cinture di sicurezza.

I Tankus the Henge si professano folk ma non ci dicono esattamente a quali radici culturali hanno deciso di attingere, vista la gran varietà di influenze e sbarelli stilistici che sono in grado di offrire.

Il Luna Park di cui ci raccontano è in sé la dimostrazione di cosa capiterebbe alla testa di Ricky Martin se prima di esibirsi gli infilassero dell’acido nel succo di verdure. Gitani, british, sofisticati e puzzolenti di sudore e di terra libera, Jaz Delorean e la sua banda ci prendono per la collottola e ci trascinano su una pista di autoscontri, lasciandoci a piedi nel mezzo a sgambettare seguendo i loro ritmi da pistole e saloon.

Un pezzo essenziale sul cogliere l’attimo e non lasciarsi proprio ora che il bello è arrivato, le tasche sono piene di penny e le giostre sono lì che luccicano. Ritmiche rock da sincope, fiati sensuali e un frontman dal motore truccato, che sembra reduce da un rave di cavalli drogati.

L’assolo centrale, annacquato in una dilatazione psichedelica tra Bartòk e David Crosby è la dimostrazione che non tutto è stato detto e che qualcuno alla fine si sentirà ancora una volta davvero fatto!

Tankus the Henge 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!