Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Galeffi: America
L'amore di Galeffi non finirà mai
↤ Tracce

Il cantautore romano è appena sfornato, caldo e tenerello.

Galeffi
America

Galeffi sembra così gracile, pianista esangue che in punta di dita ricama le sue amorevoli proteste verso una realtà che consuma inesorabilmente ogni relazione. America, però, è una protesta merlettata contro l’ineluttabile destino di tutti a doversi un giorno disfare di un partner, delusi o stanchi, ma non dell’amore. Quello è eterno e rimarrà con noi.

Tra un Luigi Tenco in botta e un Cesare Cremonini austero, la timidezza di Galeffi è in apparenza fragile come la sua voce piccioncina e melliflua, ma è sostenuta da un ordito jazz da gran scuola e un ritornello pop che farebbe invidia allo Zampaglione meno sfavato.

Il video mette in scena lo squarcio di nuda poesia di un uomo che affida al canto e alle note di un piano la più stentata e onesta dichiarazione, pronunciata nell’indifferenza di una “picia fredda” che rientra in casa con i cacchi suoi nella testa, ma che alla fine si lascia catturare dalla musica e si trasforma in un’odalisca domestica. Lei conduce Galeffi in un abbraccio danzerino fino a un divano, una pizza e una TV accesa su qualche serie televisiva.

In attesa che l’amore riprenda il volo, continuiamo a consumare e consumarci, tesoro mio.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.