Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Dieci: Coperta
La vita è una coperta
↤ Tracce

Minimal, surreale e un po’ kitsch. Un debutto solista senz’altro promettente.

Dieci
Coperta

Roberto Grosso Sategna viene da diverse esperienze (Ten Dogs, Cosmo, Drink to Me). Il suo progetto Dieci, come i cani nella parentesi, è l’inizio di una nuova avventura artistica che sembra attingere alle poesie minimali di Davide Toffolo, che con un altro numero ha elencato i suoi ragazzi morti. Cani e zombi immersi in un pop da caffè mattutino, un po’ stropicciato e algido ma sbarazzino e curioso.

Una canzone che sbiella discretamente fra romanticismo pastellato e desolazione liceale, il dialogo tra due innamorati arranca mentre le tastiere accarezzano il gozzo e con esse la giornata avanza. Il buio cresce tra le dita e i sorrisi di una relazione che vorrebbe avere la meglio su tutto senza riuscire a vincere neanche la malinconia di un tramonto autunnale.

Il Sategna, con le sue gambe armoniose e l’aria sgualcita, il vestito elegante e l’aria sbattuta si fa largo tra incubi viventi e mostri buffi che non lo mollano un secondo. Coperta è un confetto surreal-kitsch, un po’ furbetto ma insinuante.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
Basta davvero poco: perchè non ti abboni?
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.