White Reaper: 1F
A noi in fondo interessa solo giocare a football
 
← Music discovery

Vengono dal Kentucky, non sanno di KFC e guardano ai Cars tanto quanto ai Cheap Trick.

White Reaper
1F

Luca Villa
Luca Villa

A due anni da The World’s Best American Band, torna la miglior band americana di sempre (sono loro ad autodefinirsi autoironicamente così).

Da gente del Kentucky ti aspetteresti del country di frontiera, con banjo, chitarre acustiche e tutto l’arnamentario tipico di quel genere e di quell’immaginario polveroso. La miscela dei White Reaper è invece composta da rimandi a gruppi power-pop come Cars o Cheap Trick con alcune derive totalmente punk-rock (e qui i riferimenti ai Ramones si sprecano).

Il singolo trainante di You Deserve Love, la loro terza prova in studio, è 1F che – con quelle tastiere che manco gli Wham e una melodia che ti si appiccica addosso – funge da ottimo biglietto da visita per chi dovesse scoprire ora il gruppo. C’è poco da fare, un sound e un’attitudine (divertita e divertente) che possono piacere molto, oppure essere detestati sin dal primo, distratto, ascolto.

Chiaramente i White Reaper non sono il miglior gruppo americano (manco gli è mai interessato esserlo), piuttosto una pregevole band pop-rock con tutte le carte in tavola per sfondare. Anche se la stagione estiva è lontana, abbiamo già da ora la sua colonna sonora.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy