New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Lightning Bolt: Van Halen 2049
Fulmini a ciel sereno

I Van Halen ai tempi del remake di Blade Runner.

Pace in terra agli uomini di buona volontà. E anche a coloro che ancora una volta riescono a sopravvivere a un nuovo ascolto delle proiezioni musicali deviate di Chippendale e Gibson.

C’è da dire – però – che Sonic Citadel, uscito lo scorso 10 ottobre per Thrill Jockey, è forse il lavoro che rende i Lightning Bolt maggiormente accessibili e alla portata di un pubblico più ampio. Sembrerà ironico, una volta che uno preme play per un brano come Van Halen 2049, e infatti potrebbe benissimo esserlo. D’altro canto è vero anche che il caro e vecchio rock’n’roll sembra essere entrato di soppiatto nelle vene di questo nuovo feroce e caustico parto del duo di Providence, Rhode Island.

Contornata da pezzi come Don Henley in the Park (sì, il batterista degli Eagles) e la funambolica Hüsker Dön’t (già, proprio il gruppo di Bob Mould), la canzone finale del settimo lavoro dei Lightning Bolt è ancora portavoce di quell’espressività letale, corrosiva, micidiale che rende la band una delle più aggressive nel panorama musicale di oggi.

Più di vent’anni di riff di basso spregiudicati e una batteria inarrestabile: nel nostro immaginario malato, gente come Stravinskij, Russolo, Stockhausen potrebbero tranquillamente indossare la maglietta di una band come questa e – anche in questo panorama neo-bladerunneriano – sopravvivere fieri all’ascolto di nove minuti così, dove il noise, il math, il nu-jazz e i Black Flag ci ricordano che siamo ancora vivi.

Lightning Bolt 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!