Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Fulminacci: Tommaso
Fulminacci nostri!
↤ Tracce

La Generazione X con gli occhi di poi.

Fulminacci è gggggiovane, eppure è così indie e cantautore. Dalle macerie della trap, ecco spuntare questo ranuncolo di speranza che riconduce il discorso al passato che forse ci avanza. Il video di Tommaso è un rimando scherzoso (e un po’ che non centra un cacchio, ma è fico) a Italia1 e alle serie televisive degli anni Novanta.

Secondo qualcuno Fulminacci sembra parlare con quel linguaggio lì, della decade di Tangentopoli e della Generazione X. Peccato che sia venuto al mondo nel 1997 e che lui tutto quel gruzzolo di anni di disagio, cuori di panna, droghe sintetiche e britpulp l’abbia respirato passivamente dai suoi genitori.

Tommaso non è uno dei momenti migliori del suo disco (piuttosto Borghese in Borghese e Al giusto momento – cominciate da lì), però non ridimensiona le qualità del ragazzo, per il quale si sprecano paragoni pesanti con Daniele Silvestri e Rino Gaetano. Si tratta di un innegabile talento che dobbiamo lasciar crescere in pace.

Fulminacci