Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Borknagar: Up North
Visioni nordiche non scontate
↤ Tracce

Quando meno te l’aspetti, il black metal che non ti aspetti.

Borknagar
Up North

I Borknagar sono un progetto metal che ha ormai superato i vent’anni e la dozzina di album. Nelle sue file è passata quasi tutta la crema inacidita del black norvegese che conta. Questo andirivieni ha garantito sempre grande musica, anche se con una cronica instabilità. Nel precedente Winter Thrice erano arrivati ad avere tre singer: ICS Vortex (ex Dimmu Borgir), Garm (Ulver) e Vintersorg. Di tanta abbondanza canora, nel nuovo album è rimasto solo ICS.

Il brano d’assaggio Up North è qualcosa di insolito per la band, come è lecito aspettarsi da certi personaggi. I Borknagar non hanno mai lasciato che il pubblico si mettesse a sedere e così ci propongono una cavalcata metal folk ricca di melodia e – nel video – di colori e visioni, che sarà sicuramente accolta dai fan con curiosità e passione.

Nonostante la vita disordinata il gruppo sembra aver assimilato, con puntualità e in modo intelligente e creativo, gli elementi vintage e paganisti che stanno dettando legge nel giro del metallo indipendente. Un po’ come hanno fatto gli Opeth, ma molto meglio.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
Basta davvero poco: perchè non ti abboni?
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.