Humans vs Robots
 
The Black Keys: Lo/Hi
Casa dolce casa
↞ Playlist

Blues 2.0., sempre in bilico tra Stooges e Sonics ma con qualche capello bianco in più.

The Black Keys
Lo/Hi

A distanza di cinque anni dall’ultima volta che ne avevamo sentito parlare, la macchina Black Keys si è rimessa, improvvisamente, in funzione.

Non sperate in grandi evoluzioni, però. Il gruppo dell’Ohio non ha mai variato più di tanto il proprio suono. O meglio, ha anche cercato di espandere i propri orizzonti: a volte riuscendoci, a volte meno. Vedi El Camino del 2011, disco finito ben presto in cima alle classifiche di tutto il mondo. Ci hanno riprovato con Turn Blue del 2014, tramite sonorità psichedeliche e un tantino pallose, non arrivando al pubblico generalista con la stessa “efficienza”.

Archiviati progetti paralleli e strambe collaborazioni, Dan Auerbach e Patrick Carney tornano al succo della questione con Lo/Hi. La canzone, probabile ma non ancora confermato primo singolo del prossimo disco in studio, si muove tra sciabolate alla Keith Richards e un suono che deve tanto agli Stooges meno arrabbiati quanto ai Sonics meno spigolosi.

Un azzeccato blues 2.0, si potrebbe dire.

A quasi vent’anni dalla formazione, i Black Keys continuano a convincere, sebbene il profilo grezzo di lavori come Rubber Factory e Attack & Release appaia ormai come un gran bel ricordo dei loro fan più accaniti.

Luca Villa
Luca Villa

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Già che sei qui…

Ciao! Humans vs Robots è un progetto editoriale dedicato alle persone che amano ascoltare musica, ma anche leggerne, parlarne, scoprirne di nuova. Se anche tu ti senti di far parte della categoria, ti suggeriamo di registrarti per poter accedere a tutti i contenuti di questo sito. La registrazione è gratuita, e ti chiediamo solo un indirizzo di posta elettronica.

Vogliamo costruire una comunità attorno al progetto HVSR, e l’e-mail è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Registrati (è gratis!)

Sei già registrato? Accedi!