Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Taxi B: Woody Woodpecker
In una settimana e un quarto ci ho svoltato un chilo e mezzo
↤ Tracce

La nuova promessa della trap. E non solo per via dei tatuaggi in faccia.

Taxi B
Woody Woodpecker

Taxi B, all’anagrafe Michele Ballabene (anno 1997), è uno dei tre elementi che compongono la chiacchierata gang trap lucana FSK Satellite; gli altri due sono Sapobully e Chiello FSK. A compattare il lavoro di questi tre c’è un produttore molto noto nell’area trap, Greg Willem; uno che “fa le basi solo per i pazzi”, citando uno dei soliti sagaci commentatori di YouTube.

Per certi aspetti, Taxi B ricorda molto Young Signorino, ma solo per via della faccia tatuata e del disagio psichico che emana (certo, suona incredibile che Young Signorino abbia addirittura ispirato qualcuno).

↦ Leggi anche:
Young Signorino: Mmh Ha Ha Ha
Vinicio Capossela (feat. Young Signorino): +Peste
Piccolo breviario per affrontare la trap

Come è evidente in Woody Woodpecker, si tratta di una trap urlata con un flow convulso e articolato. Ottimisticamente, si potrebbe dire che a Taxi piacciono i Beastie Boys, ma solo con le basi deep house. Il pezzo è un’autentica bomba, ma destinata a esplodere solo nelle orecchie di chi voglia sentire.

La grande protagonista dei suoi pezzi è la bamba, il relativo indotto e attività correlate. D’altra parte, è noto che il narcotraffico sia uno dei temi forti del genere. Non è che forse alla lunga sarà proprio questo, pur se declinato in varie gradazioni ironiche, il vero limite della trap?

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.