Off with Their Heads: Disappear
Sparire, forse sognare...
 
← Music discovery

Teste vuote ossa rotte.

Off with Their Heads
Disappear

Gli Off with Their Heads offrono un assaggio saporito del loro nuovo album Be Good, di prossima uscita estiva. Siamo sul punk andante con momenti di degenerazione catarrale. Tre minuti e poco più che ingaggiano una gara feroce con la bio-deperibilità culturale odierna, e se la vincono.

Disappear sembra il frutto di un momento di rara oscurità emotiva, metabolizzato con una chitarra, un foglio e una penna dal leader della band, Ryan Young. In una stanza d’albergo di qualche pianeta minore, durante un tour finito male, il poveretto realizza che non si tratta solo di sparire da tutto e tutti, ma anche decidere quale delle tante identità personali portar via con sé.

Il videoclip, che prende in giro in modo efficace il film Castaway con Tom Hanks, è interpretato dallo stand-up comedian Kyle Kinane e mostra esattamente il contrario di ciò che la canzone ipotizza. Svanire nel nulla, magari dopo un naufragio su un’isola deserta, ci ricondurrebbe al disperato bisogno degli altri, infatti.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy