Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Moon Duo: Stars Are the Light
Dalle stelle alle stelle. Di nuovo
↤ Tracce

Se tutto il disco è su questo livello, ecco uno dei dischi dell’anno

«Noi siamo cambiati. La natura della nostra collaborazione è cambiata, il mondo è cambiato e volevamo che la nostra musica lo riflettesse”, racconta Sanae Yamada.

La titletrack del nuovo album dei Moon Duo, atteso a settembre, evidenzia un sound orientato verso una luminosità differente. Almeno, rispetto a quel krautrock psichedelico, più oscuro e misterioso cui Yamada e il chitarrista dei Wooden Shjips, Ripley Johnson, ci avevano abituato.

Una collisione tra corpi celesti e umani, pare narrarci questo nuovo corso del duo lunare.

Insomma, le derive Spiritualized, Cure e Siouxsie and the Banshees sembrano piuttosto lontane, ora. Che la scia di questa elettronica alla Boards Of Canada/Brian Eno possa ridare un certo vigore al progetto? Per ora la risposta è “sì”.

Moon Duo